BENESSERE: “SCHERMATO” DA PENTATER IL RISTORANTE “IL SENTIERO DEI FRANCHI”, IN VALLE DI SUSA

«Ammetto che la cosa ha dello sbalorditivo: dopo l’intervento, è svanita la sensazione di stanchezza che, in cucina, poteva essere percepibile dopo ore di lavoro». Matilde Ludovica Frola, chef del ristorante “Il Sentiero dei Franchi” di Sant’Antonino, in valle di Susa, è entusiasta della “schermatura” realizzata da Pentater nei locali, cucina e sale.

«In sostanza – spiega l’ingegner Andrea Terziano, di Pentater – abbiamo innanzitutto neutralizzato l’elettrosmog prodotto dall’impianto elettrico del ristorante, applicando alla centralina il dispositivo Elektron». Inoltre, il dispositivo Naiadon App – sistemato in cucina – agisce a distanza, impedendo il formarsi del calcare nelle tubazioni, negli elettrodomestici e nei recipienti di cottura usati per far bollire l’acqua.

Non solo: dopo un’attenta ricognizione negli ambienti del locale (area bar, sala ristorante, cucina, bagni) il biotensor – strumento diagnostico nel campo della radioestesia – ha permesso di rilevare la presenza di svariate geopatie. Le emissioni negative sono state schermate sistemando nei punti necessari Geopathic, altro dispositivo Pentater basato sul controllo delle “energie sottitili”.

«E’ decisamente palpabile l’atmosfera che ora si respira nel nostro ristorante», dice Matide Ludovica Frola: «Ad accorgerese non siamo solo noi, personale di cucina e di sala, ma sicuramente anche i clienti: è letteralmente svanito quel senso di pensantezza che, specie la sera, si poteva avvertire. Decisamente un grande passo avanti, nella direzione del benessere».

https://www.facebook.com/lacucinadimatilde/

Un pensiero su “BENESSERE: “SCHERMATO” DA PENTATER IL RISTORANTE “IL SENTIERO DEI FRANCHI”, IN VALLE DI SUSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *